ALL’EVENTO ANNUALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA DELL’ONTARIO

Venerdì, 17 novembre si è svolta a Vaughan (Ontario) l’annuale serata di Gala della Camera di Commercio italiana dell’Ontario, dedicata alla premiazione delle migliori imprese del settore enogastronomico. Nel corso dell’evento sono stati assegnati ad operatori locali i riconoscimenti “Unico Primo Pentola d’Oro Awards”. Oltre 400 imprenditori erano presenti al prestigioso evento che si tiene ogni novembre ormai da cinque anni, sotto la guida del Direttore esecutivo della locale Camera di Commercio, Dott. Corrado Paina.

Sono stati premiati molti “top” del settore enogastronomico della grande provincia dell’Ontario.

L’on. La Marca ha rivolto il suo saluto ai presenti. Dopo avere ringraziato l’ICCO e, in particolare, il Direttore Corrado Paina per l’invito ad un evento tanto qualificato, si è congratulata con i vincitori dell’edizione 2017 e ha sottolineato l’importante lavoro di promozione che l’ICCO svolge a beneficio della comunità e dell’Italia.

Una conferma del prezioso apporto che il sistema delle camere di Commercio italiane nel mondo svolge, generando – ha affermato la parlamentare – “più di 40 milioni di euro attraverso l’internazionalizzazione delle imprese italiane, offrendo servizi a circa 70.000 piccole e medie imprese e sviluppando più di 300.000 contatti”.

“Il gruppo parlamentare del PD alla Camera, al quale appartengo, – ha continuato La Marca – da anni riconosce l’importanza delle Camere di commercio italiane nel mondo. Abbiamo preso l’impegno di rafforzarle e siamo effettivamente riusciti ad aumentare le risorse governative a 7,8 milioni di euro, dopo che erano state tagliate del 50%. In occasione della legge di bilancio 2018 in discussione al Senato, e che presto arriverà alla Camera dei Deputati, il gruppo dei parlamentari del PD eletti all’estero si propone di incrementare ulteriormente i fondi alle Camere di commercio italiane nel mondo”.

La Marca ha concluso affermando: “Come unica parlamentare italo-canadese, nata e cresciuta a Toronto, sono particolarmente orgogliosa del lavoro che ICCO svolge quotidianamente per promuovere il business italiano in Canada. Nessuno Paese al mondo è capace di produrre e offrire tante eccellenze quanto l’Italia. Le nostre Camere di commercio sono il nostro migliore biglietto da visita nel mondo. Per quanto mi riguarda, continuerò a battermi per sostenerle”.

Questa presentazione richiede JavaScript.