Importante svolta con l’accordo di libero scambio UE-Canada

Roma, 22 ottobre 2013

“Vorrei esprimere grande e sincera soddisfazione per l’accordo di libero scambio (CETA) che l’Unione Europea e il Canada hanno raggiunto negli ultimi giorni”. E’ questa la dichiarazione che l’On. Francesca La Marca ha dato dell’accordo raggiunto tra il Governo Canadese e gli organismi dell’Unione Europea.

“Si tratta di un atto significativo e importante poiché è la prima volta che la UE fa un accordo con un partner del G8. Esso dovrebbe comportare l’incremento di un quarto delle esportazioni europee verso il Canada e una positiva ricaduta in termini di reddito e di occupazione.

Desidero ringraziare il Presidente Letta che ha reso subito fruttuosa la sua recente visita in Canada, favorendo a livello europeo il superamento di alcuni punti irrisolti e dando un serio impulso alla stipula di questo accordo. Nei vantaggi che ne deriveranno per l’Europa vi sarà anche uno spazio interessante per il Made in Italy, con un evidente beneficio per la ripresa economica dell’Italia.

Questo primo passo fa bene sperare perché si possa arrivare a fare il secondo passo, l’accordo tra UE e Stati Uniti. La creazione di un mercato unico interatlantico costituirà un fattore di stabilizzazione dell’economia mondiale e un positivo impulso per tutti i paesi interessati”.